#E-commerce

Tmall: la guida finale

Last modified: February 23, 2022

Con un crescente potere d’acquisto e la digitalizzazione della società, il mercato cinese dell’eCommerce è naturalmente cresciuto in modo esponenziale mentre abbracciava nuove tecnologie e innovazioni. Una grande parte di questa cultura innovativa può essere spiegata dalla competitività del mercato e da una base di consumatori esigenti. Oggi diamo uno sguardo più profondo a Tmall di Alibaba, la più grande piattaforma di eCommerce della Cina in termini di entrate (a partire dal 2021). Speriamo che questa guida vi aiuti a capire meglio l’importanza di Tmall nel mercato, così come le migliori pratiche di eCommerce per avere successo sull’App e in Cina.

Cos’è Tmall?

Fondato nel 2008 sotto il famoso gruppo Alibaba, Tmall (天猫), è una filiale del sito di e-commerce Taobao (淘宝网). Il suo mercato target è principalmente B2C (Business-To-Consumer). Il concetto di Tmall è ambizioso e saggio in quanto permette sia alle aziende locali cinesi che a quelle internazionali di vendere i loro prodotti attraverso la piattaforma in Cina continentale, Hong Kong, Macao e Taiwan. Tmall si distingue dai suoi concorrenti grazie ai suoi standard rigorosi in termini di qualità e fama.

Marketing to China è anche un’agenzia

Siamo la migliore e più visibile Web & Marketing Agency per la Cina che troverai sul web. I nostri servizi: e-commerce, ottimizzazione dei motori di ricerca, pubblicità, Weibo, WeChat, WeChat Store e PR.

Se guardiamo la classifica dei migliori siti web cinesi in base al volume di traffico, è chiaro che Tmall è in testa, anche rispetto al motore di ricerca più popolare in Cina, Baidu. In termini di tempo, i consumatori cinesi spendono in media 7 minuti al giorno sull’app, che è più del doppio del tempo speso su JD.com.

Tmall: Il più popolare sito di e-commerce cinese

Nel corso degli anni, Tmall è riuscito ad accaparrarsi la maggior parte delle quote di mercato dell’e-commerce cinese, affermandosi come il più popolare sito di e-commerce cinese e diventando il miglior gateway online per i rivenditori locali e internazionali.

mercato cina

A partire dal 2021 Q1, Tmall ha rappresentato circa il 50,8% di tutte le transazioni sulle piattaforme B2C, molto più avanti della seconda piattaforma di e-commerce JD.com con il 15,9% della quota di transazioni e Pinduoduo con circa il 13%.

Perché Tmall è importante per le imprese?

Si stima che più di 780 milioni di consumatori in Cina hanno acquistato almeno una volta attraverso Tmall, spiegando così perché un numero crescente di marchi internazionali si sta unendo a Tmall Global. Anche se non avete molta familiarità con Tmall, probabilmente ne avete già sentito parlare negli ultimi anni, durante i grandi eventi di vendita. Tmall è infatti famoso per i suoi record di vendite multiple come l’11.11, che può generare 74,10 miliardi di dollari in 24 ore!

Nel corso degli anni, il volume lordo della merce di Tmall è passato da 847 miliardi di yuan a 3 202 miliardi di yuan nel 2020 (più di 3 volte superiore)!

Il giorno dei single: Il più grande evento commerciale

Conosciuto come il “Single’s Day”, o 11.11 (双11) questo evento di 24 ore è diventato il più grande giorno di shopping fisico e online del mondo. È il più grande evento di vendita per le piattaforme di e-commerce come Tmall, JD.com e Taobao. Questo evento è ora quasi quattro volte più grande dei più grandi giorni di shopping americani, il Black Friday e il Cyber Monday. Quindi, se volete fare affari in Cina, dovrete concentrarvi particolarmente su questo grande giorno, in termini di comunicazione e marketing, ma anche in termini di pubblicità.

Tmall: una piattaforma potente per i marchi di lusso

Per le aziende internazionali, Tmall può essere una piattaforma di e-commerce utile per aiutare ad aumentare le loro vendite, nonché per promuovere il loro marchio. I marchi di lusso non solo hanno accesso a Tmall e Tmall Global ma anche a Tmall Luxury Pavilion. Questo padiglione è una “app all’interno di un’app” che permette ai clienti più selezionati di avere accesso ai marchi più premium e di lusso con flagship store dedicati. Inoltre, beneficiano di un’esperienza utente unica come AI e AR, che può essere un fattore determinante per attirare i consumatori e farli passare più tempo sulla vostra pagina web.

Tmall è necessario per vendere beni in Cina?

Devi sapere che Tmall è sì il sito di e-commerce più popolare in Cina, ma non l’unico! Ci sono molti siti di e-commerce che possono essere più adatti alla tua azienda, in termini di strategie di marketing, ma soprattutto in termini di prezzo. Come leader del mercato cinese, vendere prodotti su Tmall può essere abbastanza costoso, e anche inaccessibile per molte piccole aziende. Tuttavia, se la vostra azienda/marchio ha le risorse per iniziare direttamente su Tmall, vi consigliamo vivamente di farlo. Con il lavoro sul vostro negozio, il marketing on-site e off-site, il vostro viaggio sarà gratificante.

Commercio elettronico in Cina

Se sei interessato ad espandere le tue attività in Cina, probabilmente sai già che l’e-commerce è la quintessenza del business. Per esportare e vendere la tua merce in Cina, è innegabile che probabilmente vorrai aprire un negozio sulle principali piattaforme di e-commerce come Tmall, che attira ogni minuto mille consumatori. Tuttavia, piattaforme come JD.com e Tmall accettano solo prodotti di alta qualità e marche che hanno già una buona reputazione in Cina.

Date tutte queste condizioni, può essere difficile sapere quale piattaforma si adatta alle esigenze di un’azienda in termini di vendite, pubblico, marketing e persino pubblicità. Prima di iniziare, fare un’indagine di mercato è una grande idea. Aiuta a capire il potenziale del tuo prodotto in Cina, definendo una strategia di prezzo e di marketing.

Cina eCommerce: Un mercato in continua crescita

Con uno spostamento verso le nuove tecnologie e gli strumenti legati a internet, la popolazione cinese è una delle più connesse al mondo, dall’acquisto di prodotti su internet al pagamento del taxi. Così, non è una sorpresa che le piattaforme di e-commerce siano state sempre più in grado di attrarre i consumatori cinesi che non vogliono spendere tempo nei negozi brick-and-mortar.

Come si vede nel grafico qui sopra, il numero di acquirenti online in Cina continua ad aumentare, raggiungendo più di 782 milioni di acquirenti online nel 2020, dopo la pandemia di Covid-19. Infatti, con la pandemia di Covid, i consumatori si sono spostati dagli acquisti offline a quelli online sulle piattaforme di e-commerce. Inoltre, per alleviare la dura concorrenza, molti marchi stanno inviando e-voucher ai loro seguaci attraverso i social media, il che attira ancora più consumatori cinesi.

Alcuni dei fattori che contribuiscono alla crescita dell’e-commerce sono la maggiore penetrazione di internet, e il potere di spesa sempre crescente, ma anche l’espansione del gigante dell’e-commerce Alibaba Group.

Come vendere la tua merce su Tmall?

In Cina, la possibilità di aprire un negozio sui siti di e-commerce non dipende solo dalla tua motivazione, ma soprattutto da come appare il tuo marchio e dal potenziale che avrà sulla sua piattaforma. Se vuoi avere l’opportunità di vendere i tuoi prodotti su uno dei siti di e-commerce più consultati al mondo, dovrai mostrare ciò che hai da offrire e convincere Tmall che hai il potenziale per attirare l’interesse dei consumatori cinesi.

Quale azienda può chiedere di registrarsi su Tmall?

Per registrare la vostra azienda su Tmall, dovete sapere che Tmall richiede che i suoi commercianti abbiano documenti ufficiali cinesi e che i vostri prodotti siano registrati presso le autorità locali. Questo è il motivo per cui la maggior parte dei marchi stranieri che vedrete su Tmall tendono ad essere marchi internazionali e F500 che hanno già un’entità in Cina (Possiamo aiutarvi a registrare la vostra azienda in Cina e ottenere una licenza per le vostre categorie di prodotti!)

Tmall Registrazione e spese di gestione:

Se volete vendere i vostri prodotti su Tmall, sappiate che le tasse sono abbastanza alte (anche se, nella maggior parte dei casi e con la giusta strategia ne vale la pena)

  • Un flagship store Tmall costa tra i 50.000 RMB e i 100.000 RMB
  • Marketplace: tra 100.000 RMB e 150.000 RMB
  • In termini di servizi tecnici, dovrai pagare tra 30.000 RMB e 60.000 RMB all’anno
  • La commissione di vendita per Tmall può rappresentare dallo 0,5% al 10% delle vendite (anche se la maggior parte delle volte sarà intorno al 2% e 5%).
  • Infine, come filiale di Alibaba, i consumatori cinesi acquistano con Alipay, quindi rappresenterà l’1% delle vostre vendite.

Come si fa ad aumentare il ROI sul Marketplace?

Anche se Tmall è la più grande piattaforma di eCommerce cinese al mondo, non creerà magicamente denaro. Dovrai lavorare sodo per ottenere quelle vendite ed essere più visibile dei tuoi concorrenti. Una volta che sei riuscito ad aprire il tuo negozio dovrai pensare all’acquisizione del traffico e alla conversione. La buona notizia è che più vendi, più visibilità ottieni e più alto è il tuo tasso di conversione. La parte difficile è ottenere il traffico iniziale e le vendite, ma ci sono soluzioni per questo.

L’importanza della reputazione elettronica

Guidare il traffico verso il tuo negozio non sarà un problema, ma ottenere le prime vendite può essere difficile. Per farlo, dovrai lavorare sulla tua presenza e reputazione online. Infatti, i consumatori cinesi sono estremamente sospettosi nei confronti di prodotti e marchi di cui non hanno mai sentito parlare prima. Il più delle volte si baseranno sulle esperienze di altri utenti, sulle raccomandazioni, guardando le recensioni.

Il passaparola è in realtà uno dei modi migliori per attirare nuovi clienti, ed è per questo che la reputazione elettronica del tuo marchio è essenziale quando si tratta di entrare nel mercato cinese. Dovrai anche fare attenzione quando si tratta del feedback dei consumatori sui tuoi prodotti, perché influenzerà i potenziali consumatori e anche le piattaforme di e-commerce come Tmall. Ottieni qualche centinaio di vendite, incoraggia i tuoi clienti a lasciare recensioni e sarai pronto per il successo.

  • Social Media: Wechat, Red, Weibo, Douyin, Kuaishou… ce ne sono molti a cui puoi unirti. Sono ottimi per costruire un seguito e migliorare la fedeltà dei clienti. Ti permettono di interagire direttamente con il tuo pubblico di riferimento e di eseguire pubblicità a pagamento per l’acquisizione di traffico e anche di ottenere recensioni dettagliate dei clienti (rosso). Alcuni di loro tendono anche a posizionarsi abbastanza in alto su Baidu, il che è ottimo per la credibilità.
  • Kols & Influencers: Sono ben fidati e molto influenti. Ci sono molti modi in cui si può collaborare con i Kols offrendoti una certa flessibilità nel modo in cui volevi promuovere il tuo marchio.
  • PR, forum e Q&A: Il modo migliore per costruire la credibilità del marchio. I terzi che raccomandano il tuo marchio saranno sempre più efficaci per aumentare la conversione rispetto alla comunicazione ufficiale del marchio. Proprio come i post sui social media, hanno un rango elevato su Baidu.

Pubblicità su Tmall

La pubblicità in Cina richiede un approccio diverso da quello a cui siamo abituati, soprattutto sulle piattaforme cinesi di e-commerce come Tmall. Tuttavia, alcuni strumenti di pubblicità sono abbastanza simili ai nostri.

A seconda del vostro budget e della vostra reputazione, sarete in grado di mostrare i vostri prodotti sulla homepage di Tmall, e anche pubblicizzare il vostro marchio su un banner pubblicitario, come potete vedere su questo annuncio per la società francese Sisley. Se volete avere più informazioni sulla pubblicità su Tmall, non esitate a contattarci.

Siamo partner di Tmall – Contattateci per iniziare

Il mercato cinese è uno dei più promettenti al mondo in termini di opportunità, sia per le aziende più piccole come le startup, ma anche per le grandi aziende internazionali. Tuttavia, per avere successo, avrete bisogno di siti di e-commerce locali, come Tmall, il leader dell’e-commerce in Cina. Per farlo, dovrete fare molte ricerche in anticipo ed essere preparati a completare una procedura piuttosto lunga per vendere i vostri beni sulla piattaforma. Ecco perché lavorare con specialisti del mercato cinese può essere la chiave del successo.

Lavorare con un’agenzia che ha punti di vista sia occidentali che cinesi come Gentlemen Marketing Agency può aiutarvi a superare le insidie del mercato cinese. La nostra agenzia ha accompagnato molte aziende ad entrare nel mercato cinese attraverso Tmall. Orgogliosi del successo delle aziende che ci hanno contattato, i nostri esperti sono pronti ad aiutare qualsiasi azienda che voglia fare affari in Cina. Quindi, se siete interessati a fare affari in Cina, non esitate a contattarci e vi risponderemo entro 24 ore.

Parlaci del tuo progetto

Siamo l'agenzia digitale più visibile in Cina

Contattaci

Ultime Notizie sul Digital Marketing in Cina

L’e-commerce sta cambiando i consumi in Cina

Confronto tra i mercati dei media al dettaglio in Cina e negli Stati Uniti Il 40,7% della spesa pubblicitaria digitale cinese sarà destinata al canale dell'e-commerce nel 2022. Questo include annunci venduti da rivenditori come Alibaba…

Leggi di Più >

Le vendite di Douyin sono più che triplicate in Cina

Douyin ha annunciato che le sue vendite online sono più che triplicate L'edizione cinese di TikTok, Douyin, ha annunciato che le sue vendite online sono più che triplicate nell'anno fino ad aprile. Si tratta di un…

Leggi di Più >

Commercio elettronico di lusso in Cina, le ultime notizie

Il mercato cinese dell'e-commerce di lusso è in declino? La pandemia di Covid-19 nel 2020 ha causato un boom di vendite di lusso online. Secondo Bain & Co, le vendite online rappresenteranno circa il 26% di…

Leggi di Più >

Assumere un Tmall Partner: necessario per avere successo su Tmall?

Per le aziende e i marchi che cercano di entrare nel mercato cinese, vendere su Tmall è un passo essenziale. Tmall è la più grande piattaforma di shopping online in Cina e offre ai marchi una…

Leggi di Più >

Introduzione alle più popolari piattaforme di Cross-Border e-Commerce della Cina

Il mercato cinese dell'eCommerce transfrontaliero è un'enorme opportunità per i marketer e i marchi. Nel 2017, il numero di acquirenti che hanno fatto acquisti all'estero è aumentato di oltre il 50% rispetto al 2016. L'industria cinese…

Leggi di Più >

Tmall: la guida finale

Con un crescente potere d'acquisto e la digitalizzazione della società, il mercato cinese dell'eCommerce è naturalmente cresciuto in modo esponenziale mentre abbracciava nuove tecnologie e innovazioni. Una grande parte di questa cultura innovativa può essere spiegata…

Leggi di Più >

Leave a Comment

Your email address will not be published.