#consumo cinese

GUIDA AL MERCATO CINESE DEI PRODOTTI PER LA PULIZIA

Last modified: February 26, 2021

Il COVID-19 ha portato a nuove abitudini per quanto riguarda la pulizia e l’igiene della casa in Cina. I seguenti dati mostreranno come la pandemia abbia cambiato il mercato dei prodotti per la pulizia, non solo causando una maggiore domanda di questi prodotti, ma anche modificando i comportamenti di consumo. Ora sono necessarie nuove categorie di prodotti e funzionalità.

Inoltre, spiegheremo quali sono i migliori canali e metodi di marketing per vendere prodotti per la pulizia in Cina.

L’INTERESSE CINESE PER I PRODOTTI PER LA PULIZIA È CAMBIATO CON L’ARRIVO DELL’EPIDEMIA

IL MERCATO DELLA PULIZIA E DELLA CURA DELLA CASA SECONDO LE STATISTICHE DI FROST & SULLIVAN

Fonte: Frost & Sullivan

  • Il volume di vendita al dettaglio del mercato della pulizia e della cura della casa ha raggiunto 110,8 miliardi di yuan nel 2019 e dovrebbe superare i 160 miliardi di yuan entro il 2024.
  • Il tasso di crescita composto annuo è stato del 5,3% nel 2019 e si stima supererà l’8,7% entro il 2024.
  • La spesa pro capite per i prodotti per la pulizia della casa è passata da 9,9 USD a 12 USD, ancora molto inferiore a quella di americani e giapponesi (è di 77,8 USD negli USA e 57,2 USD in Giappone). Questi dati mostrano un grande potenziale di crescita.

IL MERCATO DEI DISINFETTANTI: UNA CATEGORIA DESTINATA A CRESCERE

disinfectant industry
Fonte: Open data

Il mercato dei disinfettanti ha avuto un tasso di crescita annuo del 5,5% fino a un rallentamento nel 2019 a causa dell’influenza dell’industria chimica. Tuttavia, nel 2020 con la pandemia di Covid-19, abbiamo osservato un aumento significativo del consumo di disinfettanti in Cina.

Sembra che questa tendenza sia destinata ad aumentare: il valore totale della produzione di disinfettanti sarà di quasi 15 miliardi di yuan nel 2025.

L’EPIDEMIA DI COVID-19 HA COLPITO I CONSUMATORI DI PRODOTTI PER LA PULIZIA

La pandemia ha avuto un profondo impatto sulle menti delle persone. Ha aumentato la consapevolezza sulla salute e l’igiene tra i cinesi, ma quello che forse non sai ancora è come è cambiata nello specifico la loro “routine di pulizia”.

Qui puoi trovare alcuni dati sul cambiamento dei comportamenti di acquisto dei prodotti di disinfezione da parte dei consumatori durante la pandemia:

  • il COVID-19 ha influenzato il comportamento d’acquisto dell’84% dei consumatori di prodotti per la disinfezione
  • di quest’84%, il 40% ora disinfetta la casa una volta alla settimana, il 23% lo fa tutti i giorni
  • di quest’84%, il 49% ha aumentato l’importo dell’acquisto, il 35% ha aumentato sia l’importo dell’acquisto sia la varietà dei prodotti.

QUALI SONO I PRODOTTI DISINFETTANTI PIÙ UTILIZZATI DALL’ARRIVO DELLA PANDEMIA?

  1. disinfettante (quota di mercato 31%)
  2. disinfettante per le mani (quota di mercato 29%)
  3. alcol (quota di mercato 21%)
  4. sterilizzatore e purificatore d’aria (quota di mercato 10%)
  5. lampada di disinfezione ultravioletta e cabina di disinfezione (quota di mercato 10%)

In generale, possiamo dire che i disinfettanti per le mani e i prodotti per l’aria (purificatori d’aria), così come i materiali medici, sono entrati nelle case delle famiglie cinesi. Il cambiamento più significativo, tuttavia, sta nell’utilizzo dei prodotti per la pulizia.

DOVE I CONSUMATORI CINESI ACQUISTANO I PRODOTTI PER LA PULIZIA?

Anche se l’eCommerce è estremamente rilevante in Cina, i cinesi preferiscono ancora acquistare i loro prodotti per la pulizia nei negozi offline, soprattutto negli ipermercati e nei supermercati. Tuttavia, il canale di vendita al dettaglio online è diventato il canale di vendita in più rapida crescita nel settore della pulizia e della cura della casa in Cina.

A causa di questa crescente attenzione verso i canali di vendita online è interessante comprendere ulteriormente i comportamenti online degli utenti cinesi interessati all’acquisto di disinfettanti.

QUALI FATTORI INFLUENZANO IL PROCESSO DECISIONALE DELLA PIATTAFORMA ECOMMERCE PER L’ACQUISTO DI DISINFETTANTI?

  • Abitudine. Il 61% acquista sulle piattaforme in cui è abituato ad acquistare.
  • Convenienza. Il 43% acquista sulla piattaforma più conveniente.
  • Garanzia di trovare il prodotto desiderato. Il 22% afferma di acquistare sulla piattaforma che vende i prodotti di disinfezione che desidera.
  • Consegna rapida. Il 18% afferma di acquistare da piattaforme che garantiscono una consegna veloce.
  • Prezzo economico. Il 12% afferma di acquistare sulla piattaforma con i prodotti a prezzo più basso.

COSA CI DICONO I DATI DI BAIDU SULL’INTERESSE DEI CONSUMATORI CINESI PER I PRODOTTI DISINFETTANTI?

  • La parola “disinfettante” è stata estremamente alta nell’indice di ricerca di Baidu dall’inizio di febbraio alla metà di marzo.
  • Guangdong, Shandong, Jiangsu, Henan e Zhejiang sono le prime 5 regioni in cui il numero di ricerche della parola “disinfettante” è stato più alto.
  • Altre ricerche su Baidu sono state principalmente inerenti all’uso, i metodi e la sicurezza dei disinfettanti.
  • Nelle ricerche, anche il nome dei marchi di disinfettanti più famosi in Cina risulta essere alto: Dettol e Walch.

Alcune conclusioni estrapolate dai dati sulle ricerche fatte dagli utenti su Baidu:

  • I marchi di prodotti per la pulizia dovrebbero aggiungere il processo di produzione di disinfettanti nelle presentazioni dei prodotti per guadagnare la fiducia dei clienti.
  • I marchi di prodotti per la pulizia dovrebbero optare per combinazioni di prodotti diverse in grado di soddisfare esigenze diverse. Ad esempio: spray disinfettante, salviettine antibatteriche, spray disinfettante tascabile + salviette antibatteriche.

COSA CI HANNO RACCONTATO I DATI DI TMALL SULL’INTERESSE DEI CONSUMATORI CINESI PER I PRODOTTI DISINFETTANTI?

TAOBAO E TMALL SONO LE PIATTAFORME ECOMMERCE PIÙ UTILIZZATE IN CINA, ECCO ALCUNE CONCLUSIONI DOVUTE AI DATI ESTRATTI DAI PRIMI 10 PUNTI DI VENDITA SKU A DICEMBRE 2020.

  • I prodotti disinfettanti con alcol al 75% sono i più venduti poiché le persone sanno che una sostanza contenente il 75% di alcol può uccidere efficacemente il Covid-19
  • La maggior parte dei marchi sottolinea il tasso di sterilizzazione
  • Il processo di produzione e la certificazione sono immediatamente visibili nella presentazione dei prodotti
  • I prodotti ad asciugatura rapida e comodi da usare sono molto popolari poiché le persone vogliono essere protette ovunque

La richiesta di disinfettanti è diventata così alta che alcuni marchi cinesi hanno deciso di vendere prodotti a basso costo e di bassa qualità per poter soddisfare tale bisogno. La reazione è stata che i cinesi cercano certificazioni e garanzie di alta qualità prima di acquistare.

MERCATO DEI PRODOTTI PER LA DISINFEZIONE DOMESTICA: I MARCHI PIÙ POPOLARI IN CINA

  • Walch (di proprietà di Whealthfields Lohmann) è il leader del mercato con una quota del 45,1%
  • Dettol (di proprietà di Reckitt Benckiser) detiene una quota di mercato del 16,6%.

Walch e Dettol insieme rappresentano il 61,7% della quota di mercato totale.

COME PROMUOVERE IL VOSTRO MARCHIO DI PRODOTTI PER LA PULIZIA IN CINA?

Per entrare nel mercato cinese, non puoi più saltare la parte del marketing online (sì, anche quando cerchi distributori). Anche se i canali offline vendono ancora più prodotti per la pulizia rispetto ai canali online al momento, i consumatori utilizzano ancora Internet per fare le loro ricerche. I distributori utilizzano Internet anche per ricercare il marchio che li contatta. Se il tuo marchio non si trova da nessuna parte … ho brutte notizie per il tuo sogno in Cina 😉

QUALI CANALI DEVONO ESSERE PRESENTI IN UNA STRATEGIA DIGITALE OMNICANALE PER IL MERCATO CINESE?

  • Sito web cinese
  • Motori di ricerca
  • Forum
  • Piattaforme di social media
  • Piattaforme di eCommerce

QUALI SONO I MODI PIÙ POPOLARI PER PROMUOVERE IL TUO MARCHIO IN CINA NEL 2021?

  • Raccomandazioni da parte di star, Influencer e esperti
  • Promozioni di vendita in live streaming
  • Promozioni originali su misura per eventi popolari cinesi

UN SITO WEB CINESE È IMPORTANTE PER ACQUISTARE LA FIDUCIA DEI CONSUMATORI CINESI

Come nella società occidentale, possedere un sito Web è una dimostrazione della tua rilevanza e affidabilità nel mercato. Inoltre, grazie ad un sito web puoi ottimizzare la tua presenza su internet ed essere subito trovato da chi ti nota in altri canali online o offline.

Per avere un sito web in Cina, devi acquistare un server e un dominio cinese. Non utilizzare molti domini perché i motori di ricerca cinesi penalizzano i siti con più domini.

Il motore di ricerca cinese penalizza anche i siti web scritti in lingua straniera, quindi è molto importante il contenuto presente su di esso, che dovrebbe essere sempre in cinese. Non solo per questo motivo, l’adattamento dei contenuti al pubblico cinese è un fattore chiave per rendere il tuo spazio più interessante agli occhi dei cinesi. Quindi, non dimenticare di utilizzare sempre immagini, video e design di alta qualità per dare al tuo sito web la possibilità di essere visitato dal tuo pubblico cinese una seconda volta.

BAIDU È IL MOTORE DI RICERCA PIÙ USATO IN CINA, I MARCHI NON DEVONO DIMENTICARE QUESTO IMPORTANTE CANALE DIGITALE

Baidu possiede più del 70% del mercato dei motori di ricerca ed è fondamentale per costruire la tua visibilità online. Puoi investire in pubblicità a pagamento o SEO organica. Entrambi possono essere utilizzati, ma per aumentare la tua visibilità e, cosa ancora più importante, il tuo grado di fiducia, devi lavorare sulla SEO.

Per classificarti nelle prime posizioni di una ricerca Baidu, hai bisogno di backlink da altri siti web. Se molti siti web parlano del tuo marchio in modo positivo dimostri ai consumatori cinesi che hai una buona reputazione.

In conclusione, la SEO è una strategia a lungo termine di cui il tuo marchio ha bisogno per aumentare la tua visibilità e reputazione.

FORUM: GLI STRUMENTI PIÙ ECONOMICI PER LAVORARE SULLA SEO

Pubblicare commenti, domande e risposte su forum e forum di domande e risposte è estremamente utile per scalare posizioni nel ranking SEO. Come abbiamo già detto, queste operazioni hanno la doppia funzione di aumentare l’esposizione e l’affidabilità del tuo marchio.

I principali forum cinesi di domande e risposte sono Baidu Zhidao e Sougou, mentre il forum più famoso è Zhihu.

SOCIAL MEDIA: SII SOCIAL PER COSTRUIRE RAPPORTI CON I TUOI CLIENTI CINESI

La Cina ha una varietà di social media e potrebbe essere difficile scegliere la piattaforma social giusta per il tuo marchio.

I cinesi trascorrono molto tempo su molte di queste piattaforme ma ognuna di queste ha le sue caratteristiche che possono essere utili per un uso specifico.

  • Weibo è un social media aperto in cui le aziende possono promuovere facilmente i loro marchi utilizzando un tono promozionale e indirizzando il traffico verso le piattaforme di e-commerce. Può essere visto come il Facebook cinese.
  • Douyin è la versione originale di TikTok, e come nel resto del mondo, TikTok cinese è molto popolare anche nel suo Paese d’origine. È importante notare che l’uso di questa piattaforma in Cina è diverso da quello nei paesi occidentali. Mentre in Europa o in America TikTok viene utilizzato principalmente per guardare video divertenti, gli utenti cinesi su di esso preferiscono guardare video educativi. Quindi, una buona opzione per il tuo marchio di prodotti per la pulizia può essere quella di collaborare con un medico o un esperto che possa parlare dell’uso e dei vantaggi dei tuoi prodotti tramite brevi video su TikTok.
  • WeChat è la piattaforma di social media più utilizzata in Cina, ma è un sistema chiuso. Non puoi fare affidamento su di esso per aumentare la visibilità del tuo marchio, dovresti lavorare su questa piattaforma per costruire relazioni con i clienti e dare promozioni speciali attraverso i gruppi WeChat. Inoltre, puoi tenerli sempre aggiornati inviando messaggi WeChat che sembrano articoli, ma dall’aspetto generalmente più ricercato. Possono anche essere visti come newsletter. A proposito, la piattaforma è particolarmente interessante per il suo sistema CRM, quindi per la fase post-acquisto.
  • RED è un’opzione molto interessante per promuovere i prodotti per la pulizia in Cina. Questa piattaforma è anche conosciuta come Xiaohongshu e Little Red Book (LRB). È una piattaforma di e-commerce sociale molto popolare tra le donne cinesi. Le donne amano parlare dei loro prodotti di routine quotidiana su di esso, leggere “note per lo shopping” sui prodotti e guardare video dove i loro amati KOL (Key Opinion Leaders) e KOC (Key Opinion Consumers) parlano dei prodotti che utilizzano. I KOC, in particolare, possono essere incredibilmente influenti per una specifica nicchia di target, i cinesi di solito si fidano maggiormente della comunicazione di queste persone che di quella dei tanto pagati VIP o KOL.

PIATTAFORME ECOMMERCE PER AUMENTARE LE VOSTRE VENDITE FUTURE

I canali offline funzionano ancora meglio in Cina per il settore dei prodotti per la pulizia, ma questo è anche sicuramente dovuto alla strategia adottata dagli attori del settore.

Infatti, se l’eCommerce non fosse efficiente, perché il leader del settore dei prodotti per la pulizia in Cina (Walch) farebbe affidamento più sui canali di vendita online piuttosto che sui canali offline?

Negli ultimi anni, Walch ha investito di più nei canali online perché i punti vendita offline richiedono costi più elevati. Lo spostamento delle risorse è stata una scelta giusta per l’azienda, che ha ottenuto grandi risultati nel mercato online.

IN CHE MODO WALCH HA POTUTO AUMENTARE LE SUE VENDITE ONLINE?

Walch ha costruito partnership approfondite con le principali piattaforme di e-commerce come Tmall, JD, Suning e Yigou. Per indirizzare il traffico al suo negozio online, Walch crea campagne speciali, che includono social media, KOL, live streaming, eventi di marketing e spettacoli di varietà.

La presenza di Walch su Tmall merita una menzione speciale.

LA HOME PAGE DEL TMALL FLAGSHIP STORE DI WALCH

Walch ha un flagship store su Tmall dall’aspetto impeccabile. La struttura è molto organizzata, gli utenti possono trovare facilmente il prodotto necessario perché il menu in alto è molto chiaro. Differenzia i prodotti in base alle esigenze dei clienti.

NELLA HOME PAGE DEL FLAGSHIP STORE PUOI TROVARE:

  1. Live streaming promozionale e relativo banner nella parte superiore della home page per incoraggiare i clienti a parteciparvi.
  2. tutti i tipi di coupon, inclusi i “coupon di condivisione sociale” per incoraggiare i clienti ad acquistare.
  3. L’approvazione di una celebrità in un coupon per aumentare il tempo di permanenza dei consumatori nel negozio online.

TMALL + SPETTACOLI DI VARIETÀ

Due episodi speciali dello spettacolo di varietà “crazy wardrobe” e “Time Travel Kitchen” sono stati trasmessi contemporaneamente sulla Jiangsu TV e Youku, attirando più di 100 milioni di spettatori. Walch ha legato il contenuto di marketing per il famoso evento di marketing Double 11 con il “surprised Easter egg” nel flagship store.

EVENTI SPECIALI DI MARKETING

La società ha lanciato un carnevale particolare dedicato ai sostenitori del marchio, con un tema particolare “Singles Day Savings Guide” nel 2017. Altri eventi a cui ha partecipato il marchio sono il “Super Brand Day”, il Festival 818, il Festival Double 11 e il “New Year’s goods Festival”.

PROMOZIONI SPECIALI

I cinesi vogliono sempre trovare l’opzione più conveniente. Quindi promozioni speciali e coupon sono a loro molto graditi. Walch spesso usa attività promozionali come:

  • acquista 1, il secondo gratis;
  • acquista 2, otterrai salviettine umidificate e disinfettante per le mani gratuitamente.

Limita anche il tempo di promozione per creare il senso di urgenza e incoraggiare i clienti ad acquistare velocemente i prodotti.

COLLABORAZIONE CON KOLS

La collaborazione con Liu Haoran (ovvero l’ambasciatore del brand) ha generato 130 milioni di visualizzazioni e 34 mila discussioni su Weibo. Per l’occasione è stato creato un particolare hashtag: #Walch birthday wishes to Haoran#.

Nel 2020, Walch ha collaborato con uno dei più grandi live-streaming KOL, Li JiaQi. I prodotti sono stati venduti a basso prezzo e la strategia ha avuto successo, in pochi minuti è stata venduta un’enorme quantità di disinfettanti e disinfettanti per bucato durante il Double 11.

PER CONCLUDERE SU “IL MERCATO DEI PRODOTTI PER LA PULIZIA IN CINA”

I marchi del settore dei prodotti per la pulizia devono proporre un’offerta di alta qualità, comunicare gli elevati standard dei loro prodotti nelle home page dei loro negozi online (e ovunque sia possibile), e costruire campagne di marketing omnicanale creative. Questi marchi dovrebbero anche fare attenzione all’attuale alta domanda di prodotti per la pulizia multiuso e tascabili.

Gentlemen Marketing Agency è un’agenzia di marketing digitale esperta nell’aiutare le aziende straniere a stabilire o rafforzare la loro posizione in Cina. Siamo un team in crescita di 75 professionisti del marketing con una passione per la Cina e il marketing digitale.

Parlaci del tuo progetto

Siamo l'agenzia digitale più visibile in Cina

Contattaci

Ultime Notizie sul Digital Marketing in Cina

Cina: 10 previsioni per il 2021

Il 2021 è l'anno della speranza. Tutti i paesi del mondo sperano in una ripresa economica e anche la Cina. La Cina sta progettando di essere un nuovo Paese e sa già dove andare. Ecco le…

Leggi di Più >

GUIDA AL MERCATO CINESE DEI PRODOTTI PER LA PULIZIA

Il COVID-19 ha portato a nuove abitudini per quanto riguarda la pulizia e l'igiene della casa in Cina. I seguenti dati mostreranno come la pandemia abbia cambiato il mercato dei prodotti per la pulizia, non solo…

Leggi di Più >

ALIMENTI PER BAMBINI: I MARCHI STRANIERI SONO I PREFERITI IN CINA

Il segmento della nutrizione infantile è uno dei migliori settori per i marchi stranieri che guardano alla Cina per fare affari. Ma perché? Perché i genitori cinesi acquistano prodotti per la nutrizione infantile più dei genitori…

Leggi di Più >

Il mercato cinese degli animali domestici è in forte espansione

Grazie al miglioramento delle condizioni di vita dei cinesi e all'aumento delle loro entrate, l'economia legata agli animali domestici in Cina è cresciuta molto negli ultimi due anni. Un grande cambiamento rispetto agli anni '80, quando…

Leggi di Più >

Miti da sfatare riguardanti i consumatori cinesi di lusso

La Cina per molti decenni è stata la destinazione preferita per la produzione di molti prodotti da parte di aziende globali, in poche parole la fabbrica del mondo. Il basso costo della manodopera e dei materiali…

Leggi di Più >

LA CINA È UN PARADISO PER I VENDITORI DI SNACK

L'industria degli snack è in forte espansione in Cina. Secondo il Dipartimento per la promozione del commercio internazionale (DITP), il mercato degli snack ha un valore di produzione stimato di 3 trilioni di yuan (433 miliardi…

Leggi di Più >

Leave a Comment

Your email address will not be published.