#Business in Cina #food and beverage

Fiere del vino in Cina e alternative per trovare distributori

Last modified: November 23, 2020

Le Fiere del vino in Cina

Negli ultimi anni la domanda sempre crescente di bevande importate sia nella Cina continentale che a Hong Kong ha visto la regione diventare uno dei principali consumatori mondiali di vino e liquori. In effetti, la Cina è sulla buona strada per diventare ufficialmente il secondo più grande consumatore di vino del mondo entro il 2020 con le importazioni che si stima valgano l’incredibile cifra di 21,7 miliardi di dollari.

Secondo Decanter Chinahttps://www.decanterchina.com/en/, le mostre e le fiere rappresentano degli ottimi esami di vita reale per i produttori. Possono incontrare i distributori o anche i consumatori faccia a faccia, costruire un rapporto armonioso con i loro clienti e rimanere in contatto con i loro clienti abituali. Questa è anche la migliore opportunità per raggiungere potenziali clienti, conoscere più persone nel settore, soprattutto quei potenti acquirenti. Le fiere possono anche essere il luogo in cui raccogliere informazioni di mercato, una buona ricerca sui concorrenti e sulle aziende di successo può portare a nuove idee di marketing. Certamente, le fiere sono anche il momento migliore per presentare nuovi prodotti e fare eventi di branding, in modo da aumentare la consapevolezza del marchio.

Grazie alle Fiere del Vino le aziende possono:

  • Usare questo evento come forum per approfondire le relazioni esistenti e stabilirne di nuove;
  • Trovare informazioni dettagliate e complete sugli ultimi sviluppi, tendenze, prodotti e servizi nel settore del vino;
  • Usare la fiera per mostrare i loro prodotti a un pubblico interessato e quindi per trovare nuovi clienti;
  • Mostrare i loro prodotti sul mercato e aumentare la consapevolezza del marchio.

Tuttavia, a causa del covid-19 la situazione è cambiata e molte fiere e mostre sono state rinviate, quindi quali sono le alternative per trovare dei distributori?

Le fiere del vino più importanti in cina nel 2020

Secondo il sito Tradefairdates https://www.tradefairdates.com/Wine-Trade-Shows-China-FSL363-L47-S1.html , i prossimi appuntamenti per le fiere del vino in Cina da luglio a novembre 2020 sono:

  • CIHIE – China International Health (24-26 luglio 2020) Il CIHIE – China International Health Industry Expo è un evento che tratta principalmente i temi di benessere, bellezza, sport, assistenza sanitaria e integratori alimentari. L’evento si terrà alternativamente a Shanghai e a Pechino. Si tratta di una piattaforma di presentazione ottimale per più di 900 espositori da oltre 36 paesi e regioni per mostrare i loro ultimi prodotti e servizi e per svolgere attività di networking. I visitatori che partecipano alla fiera, come distributori, agenti e fornitori coinvolti nelle industrie interessate, hanno anche la possibilità di partecipare a vari concorsi interni. Altri punti salienti dell’evento sono una conferenza mondiale del settore sanitario, nonché una serie di forum e seminari.
  • Hosfair (17-19 settembre 2020) Hosfair Xi’an mostra le nuove tendenze per il settore dell’ospitalità. È una piattaforma importante per i contatti e le trattative commerciali e per lo scambio professionale di informazioni commerciali. Offre una vasta gamma di prodotti, un’alta affluenza di visitatori e molti profili di visitatori diversi. Sarà il luogo ideale per presentare o trovare attrezzature commerciali per cucine e catering, mobili per hotel, stoviglie, biancheria per hotel, attrezzature e forniture per la pulizia e la lavanderia, articoli per hall e camere per gli ospiti, oltre a vini, caffè e cibo.
  • Hong Kong International Wine & Spirits Fair (05-07 novembre 2020) Hong Kong International Wine & Spirits Fair offre l’opportunità agli espositori di vino, liquori e birra di valutare i gusti asiatici e di testare le reazioni dei consumatori ai nuovi prodotti. I visitatori possono procurarsi nuovi prodotti, trovare nuovi fornitori e conoscere le ultime tendenze del mercato. La fiera fornisce anche una piattaforma di trading per i prodotti correlati. Questi includono prodotti alimentari di alta qualità come formaggio, prosciutto, olive, noci, pane, caviale, biscotti e cioccolatini, nonché vetreria e altri accessori associati alla vita raffinata.
  • Interwine China (09-11 novembre 2020) L’Interwine China è una fiera internazionale per vini e liquori internazionali ma anche esclusivi. A causa della natura mista dei visitatori, questa mostra è attualmente una piattaforma interessante per le aziende e per i loro prodotti nel mercato asiatico.
  • ProWine China (10-12 novembre 2020) La ProWine China è una fiera internazionale di vini e liquori, che si svolge ogni due anni a Shanghai. Come ProWine Dusseldorf è aperta esclusivamente ai visitatori professionali del commercio al dettaglio, all’ingrosso e internazionale, della gastronomia e dell’industria manifatturiera. Lo scopo della fiera è posizionare cantine, distributori e produttori internazionali nel dinamico mercato del vino in Cina. La ProWine China sta creando una piattaforma per distributori e produttori internazionali, ma anche per fornitori locali, per offrire l’intero repertorio dell’industria del vino, per stabilire nuovi punti salienti e per sviluppare tendenze innovative. Si è saldamente affermata sul mercato e ora svolge un ruolo chiave nel commercio del vino cinese. Il focus della mostra è su qualità, quantità e varietà.

Utilizza la lead generation per attrarre potenziali distributori

Perchè la lead generation è importante in Cina?

In Cina la lead generation può offrire un enorme vantaggio competitivo alle aziende che sanno come includerla nella propria strategia di marketing. La Lead Generation è l’insieme delle azioni di marketing che mirano ad acquisire e generare contatti. Attualmente, la comunicazione online ha assunto un dominio impressionante ed è oggi uno dei mezzi più potenti di generazione e conversione di lead. Dal content marketing ai social media, esistono numerosi metodi di lead generation che ti aiuteranno a ottenere i lead giusti.

Come può un brand dell’industria vinicola italiana trovare potenziali distributori in Cina?

Per ottenere i risultati desiderati dalle campagne di lead generation, è necessario utilizzare determinati strumenti. Nel mondo digitale parliamo di SEO, SEM, Content Marketing, Social Media Marketing e Raccomandazioni.

SEO e SEM

Quando i distributori cinesi vogliono trovare un nuovo prodotto da diffondere nel paese e guadagnarci dei soldi, vanno subito a cercare su Baidu. Devono trovarti lì e essere reindirizzati al tuo sito web per vedere chi sei. Baidu è il motore di ricerca su cui puntare per rendersi visibile nel mercato cinese.

Ecco perché dovrebbe essere adottata una strategia Baidu SEO e SEM per acquisire potenziali distributori. Ecco alcuni suggerimenti di marketing digitale che devi seguire quando costruisci il tuo sito web per i distributori di vino cinesi:

  • Il sito e tutti i contenuti che vuoi pubblicare dovrebbero essere in cinese mandarino perché Baidu dà maggiore visibilità ai siti che sono scritti in cinese;
  • Per garantire un caricamento veloce deve avere l’host in Cina;
  • Baidu è una parte integrante del sistema di controllo della comunicazione applicato dal governo cinese. Pertanto, se il tuo sito contiene contenuti non conformi alla censura del governo cinese o se ci sono anche solo link che rimandano a siti che pubblicano contenuti non apprezzati, Baidu bloccherà immediatamente l’attività sul tuo sito;
  • Il sito web deve inoltre essere adattabile ai telefoni cellulari;
  • Utilizza la piattaforma Baidu in tutte le sue forme perché Baidu ti premia, da Baike (Baidu wikipedia), a Baidu Zhidao (sito di domande e risposte), al suo social network Baidu Tieba (forum di discussione basato su parole chiave) , Baidu Shopping o piattaforme video Baidu;
  • Combina SEO e SEM: per avere successo nelle campagne di marketing Baidu, è molto efficace creare una strategia che combini SEO e SEM, poiché entrambi hanno un peso molto significativo nei risultati di visibilità attribuiti dall’algoritmo della piattaforma. Tramite la SEM è possibile sponsorizzare siti con campagne mirate. In questo modo, il sito del tuo marchio otterrà una migliore reputazione online, un aumento dei visitatori e, naturalmente, un maggiore ritorno sul mercato.

Contenuto localizzato

Comunicare con i cinesi implica diverse considerazioni. Una di queste è la distanza culturale, che costringe i brand a ripensare il proprio contenuto allineandolo ai modi di pensare locali. Il content marketing è importante quando si cerca di attrarre partner cinesi, poiché avvicinandosi alla cultura cinese e ai loro gusti è possibile mostrare il valore del marchio e aumentare l’interesse dei potenziali partner.

Ad esempio un brand straniero dovrebbe sapere che in Cina i principali consumatori di vino sono la popolazione urbana più giovane. Nonostante i prezzi più bassi di diversi marchi di vino cinesi, come Changyu e Great Wall, la maggior parte dei consumatori di vino preferisce ancora i marchi stranieri, in particolare francesi e australiani, e sta diventando sempre più selettiva.

I bevitori sofisticati, soprattutto nelle città di primo livello, sono felici di pagare prezzi alti per vini di qualità poiché l’istruzione e la consapevolezza aiutano a far crescere la domanda di bevande di fascia alta. Inoltre, di solito i cinesi preferiscono il vino rosso perché spesso è considerato salutare, soprattutto uno con una gradazione alcolica inferiore.

Social Media Marketing

Utilizzare i social network come parte di una strategia di marketing digitale è sempre un’ottima idea per attrarre e coinvolgere il target scelto, costruire relazioni con i follower, generare lead, fidelizzare i clienti e massimizzare le conversioni. Ciò vale indistintamente per le aziende B2B e B2C.

WeChat e Weibo sono le piattaforme social cinesi più popolari, quindi se un’azienda occidentale del settore vinicolo vuole avere accesso al pubblico dei consumatori di vino, dovrebbe aprire un account ufficiale su queste piattaforme. L’azienda potrebbe utilizzare queste piattaforme per newsletter, promozioni, in seguito anche per aprire un negozio su WeChat magari. Grazie ai social media il vino può essere efficacemente pubblicizzato e commercializzato in Cina.

In Cina la consapevolezza e l’educazione sul marchio del vino sono importanti. Ad esempio, Weibo ha suscitato un notevole interesse per l’industria vinicola occidentale.

Brochure su WeChat

Un’azienda può anche avere una brochure elettronica su WeChat per presentarsi in modo efficace. È un opuscolo elettronico facile da condividere. Contiene l’elenco dei prodotti (in cinese).

Passaparola

In Cina le raccomandazioni provengono principalmente dalla gente del posto perché i cinesi si fidano principalmente dei cinesi. Il passaparola in Cina è fondamentale, ecco perché è importante essere presenti nei forum cinesi e fare PR.

Recensioni sui Forum

Le opinioni condivise sui forum hanno una grande influenza sulle decisioni che prende un cinese. I cinesi possono passare ore e giorni a controllare i forum per decidere con chi è bene collaborare. Ci sono molti forum in Cina e ovviamente sono tutti in mandarino. I forum più conosciuti sono Zhihu e Baidu Zhidao.

Pubbliche relazioni

PR è una delle soluzioni più convenienti nel mercato cinese. È la del marketing in cui le persone giuste parlano di te. In Cina la reputazione è la chiave del successo e le PR sono utili per aumentare la credibilità nell’industria del vino e favorire una buona reputazione. Spesso questo avviene attraverso i KOL e le riviste di vino cinesi.

Kols

Il marketing di KOL(influencer) è sempre più utilizzato dai marchi di vino stranieri poiché promuovono efficacemente l’atto di bere vini come qualcosa non solo sofisticato e alla moda, ma anche molto salutare. Ad esempio, Wine Australia ha ottenuto un grande successo con le star dei social media cinesi per aver pubblicizzato i vini australiani ai consumatori cinesi.

Riviste di vino cinesi come Decanterchina

DecanterChina.com è un sito web bilingue (inglese e cinese) presentato dall’autorità internazionale del vino, la rivista Decanter, dedicato al pubblico degli amanti del vino in Cina, che è in continua crescita. L’ultimo aggiornamento di DecanterChina.com, lanciato originariamente nel 2012, prevede una versione del sito ottimizzata per dispositivi mobili e di facile lettura. Tra le molte nuove funzionalità di DecanterChina ci sono: un nuovissimo indice regionale, una sezione più completa sulla conoscenza del vino, nonché revisioni settimanali del vino specificamente adattate alle esigenze dei consumatori cinesi.


B2D

I distributori sono una buona opzione se sono in grado di importare i prodotti vinicoli. Infatti i distributori possono facilitarti il processo poiché per entrare nel mercato cinese i tuoi prodotti devono sottoporsi a molti test e controlli governativi.

Inoltre, per entrare nel mercato devi preoccuparti di:

  • Tariffe
  • I livelli di istruzione e abilità linguistiche variano ampiamente nelle diverse aree del mercato cinese.
  • Molti prodotti attualmente sul mercato hanno prezzi simili e la fedeltà al brand è debole. Per questi motivi, molte cantine lavorano con i distributori. I distributori sono locali. Sono affidabili, normalmente esistono da molto tempo sul mercato, hanno a che fare con grossisti, hanno i canali giusti per vendere i tuoi prodotti. Pertanto la questione ora diventa: dove trovare i distributori, come scegliere quello giusto e come lavorare con loro.

Come trovare potenziali distributori?

Ricerca sul web

Puoi cercare distributori online, ma questa potrebbe essere una sfida. Attualmente ci sono più di 85.000 distributori in Cina, contattare i distributori casualmente uno per uno può richiedere molto tempo con una bassa percentuale di successo. Inoltre, aziende statali e grandi distributori hanno contratti di esclusività con molti canali di distribuzione tradizionali, soprattutto con i grandi supermercati. Così facendo aumenterai il rischio di imbatterti in distributori inaffidabili.


Tmall B2D

Tmall B2D è una piattaforma in cui puoi connetterti con 85.000 distributori cinesi. Tmall B2D offre ai marchi una grande visibilità sul mercato. Aiuta a:

  • connettere marchi e 85000 distributori;
  • gestire il servizio e la logistica;
  • gestire il distributore;
  • effettuare pagamenti sicuri. Qualsiasi imprenditore può scegliere il proprio distributore sull’app Tmall. Tuttavia, non è facile scegliere il distributore giusto quando non si ha esperienza di distributori in Cina e non si è in Cina fisicamente . Inoltre la piattaforma è in cinese, quindi è meglio farsi accompagnare da professionisti in questo primo passaggio.

GMA POTREBBE ESSERE IL TUO PARTNER B2D

Trovare il distributore giusto in base alle dimensioni della tua azienda, ai tuoi prodotti e alla tua clientela non è un compito facile. Fortunatamente, l’agenzia di marketing Gentlemen conosce molto bene il mercato dell’e-commerce cinese e i suoi attori. I distributori locali non hanno segreti per noi. La nostra competenza ci permette di supportarti nella ricerca del miglior distributore, possiamo occuparci dell’intero processo per la tua azienda.

Vuoi saperne di più su Come utilizzare il marketing digitale per aumentare il tuo successo in Cina? Contatta GMA, un’agenzia di marketing digitale, specializzata nel mercato digitale cinese.

Leggi anche:

Parlaci del tuo progetto

Siamo l'agenzia digitale più visibile in Cina

Contattaci

Ultime Notizie sul Digital Marketing in Cina

Cina: 10 previsioni per il 2021

Il 2021 è l'anno della speranza. Tutti i paesi del mondo sperano in una ripresa economica e anche la Cina. La Cina sta progettando di essere un nuovo Paese e sa già dove andare. Ecco le…

Leggi di Più >

Grandi opportunità di vendita per i prodotti dietetici in Cina (2021)

“Secondo un rapporto diffuso dalla Commissione sanitaria nazionale, oltre il 50% della popolazione cinese adulta è in sovrappeso”, afferma la CCT. Il rapporto ha monitorato circa 600 milioni di persone dal 2015 al 2019. Qual è…

Leggi di Più >

Fiere del vino in Cina e alternative per trovare distributori

Le Fiere del vino in Cina Negli ultimi anni la domanda sempre crescente di bevande importate sia nella Cina continentale che a Hong Kong ha visto la regione diventare uno dei principali consumatori mondiali di vino…

Leggi di Più >

Guida Completa All’Esportazione Del Latte In Cina

PANORAMICA DEL MERCATO DEL LATTE IN CINA NEL 2020 Secondo una ricerca di Euromonitor International, la Cina è il secondo mercato lattiero-caseario dopo gli Stati Uniti. Ma si stima che entro il 2022 raggiungerà gli Stati…

Leggi di Più >

Come Trovare Distributori Di Alimenti In Cina?

La Cina rappresenta circa un quarto della popolazione mondiale totale e ospita uno dei mercati di consumo in più rapido sviluppo al mondo, il che fornisce un enorme impulso all'industria alimentare e delle bevande. Negli ultimi…

Leggi di Più >

Come Esportare il Cioccolato In Cina Nel 2020?

Il cioccolato è stato a lungo considerato un prodotto troppo costoso in Cina, un alimento non classificabile nella gastronomia nazionale e difficilmente adattabile ai piatti locali. La sua affermazione sul mercato in Cina è, quindi, piuttosto…

Leggi di Più >

Leave a Comment

Your email address will not be published.